San Siro, toni caldi. E spunta l’opizone acquisto

Secondo il Corriere della Sera Milano, il vertice di ieri per il nuovo stadio si sarebbe svolto tra toni alti. All’incontro con i vertici del Comune c’erano il presidente del Milan Paolo Scaroni e l’ad dell’Inter Alessandro Antonelli. Gli animi si sono scaldati, secondo il quotidiano, quando si è parlato della demolizione di San Siro. Oggi, invece, Beppe Sala ha aperto alla soluzione di un acquisto congiunto delle due società del Meazza, per una cifra intorno ai 70 milioni.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy