Sei qui: Home » Copertina » Un Milan giovane per il futuro, ma Boban…

Un Milan giovane per il futuro, ma Boban…

Il mercato del Milan ha regalato a Marco Giampaolo una squadra molto giovane. L’idea che Elliott ha voluto esprimere sin da subito è stata dunque soddisfatta. Il Diavolo, però, come riporta la Gazzetta dello Sport, risulta la squadra più giovane della Serie A: 24 anni e 125 giorni. È l’unica a scendere sotto la media dei 25 anni di età, basti pensare agli ultimi acquisti: Leao ha 20 anni, Bennacer e Theo Hernandez (21), Duarte (23) e Rebic-Krunic (25). Boban e Maldini avrebbero voluto inserire almeno qualche figura di esperienza.

MERCATO

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Boban si metterà all’opera, attraverso i suoi mittenti, Moncada su tutti, per tentare almeno due colpi di esperienza forti nel mercato invernale, osservando soprattutto agli altri top team italiani, già strutturati con innesti giovani ma anche esperti.

LEGGI ANCHE:  Milan, dopo Tomori pronto un altro rinnovo!

ESPERIENZA DA MATURARE

Il giocatore con più presenze con la maglia rossonera è incredibilmente Gianluigi Donnarumma (166) ed è un classe ’99, dopo di lui Alessio Romagnoli (155) e Giacomo Bonaventura (152). Tra quelli giunti in rossonero in questa ultima sessione estiva, l’unico ad aver maturato qualche granello è Ismael Bennacer. L’algerino è reduce da una vittoria in Coppa d’Africa.