Ancora Suso: intoccabile, ma con riserva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ancora una volta Jesus Suso partirà titolare. Alla fine, lo spagnolo risulta sempre tra gli intoccabili per tutti gli allenatori che si sono succeduti in questi anni sulla panchina del Milan. Ora magari non sarà più così, dovrà conquistarsi la fiducia di Stefano Pioli con le prestazioni in campo, ma per la prima di stasera a San Siro contro il Lecce il nuovo allenatore rossonero ha scelto di puntare ancora una volta sull’esterno spagnolo.

Secondo La Gazzetta dello Sport, serve un cambio di rotta, visto che il Suso visto fin qui nelle prime sette gare di campionato è solo la copia sbiadita di quel giocatore che tante volte ha portato il Milan fuori dal pantano. Con Pioli, a differenza di Giampaolo, non ci saranno equivoci sulla posizione in campo: si partirà e si andrà avanti col 4-3-3. Resta solo la questione economica: Suso è da varie sessioni di mercato uno degli indiziati più “papabili” alla voce cessioni. Oggi il Milan non potrebbe garantirgli un robusto ritocco del contratto e la sua partenza genererebbe un’importante plusvalenza: ecco uno dei motivi di instabilità, psicologica.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook