Sei qui: Home » Ipse dixit » Bruce Springsteen: “Abbattere San Siro sarebbe tremendo, è un posto unico”

Bruce Springsteen: “Abbattere San Siro sarebbe tremendo, è un posto unico”

Il noto cantautore e chitarrista statunitense Bruce Springsteen, durante l’intervista rilasciata al magazine 7, ha risposto a una domanda riguardante il possibile abbattimento di San Siro: “Veramente vogliono abbattere San Siro? Sarebbe tremendo. Se dovessero demolirlo, sarebbe un peccato. È un
posto bellissimo. Per come è stato costruito, è unico. Il lato più lontano dal palco non è mai così lontano. Mentre suoni, è come se avessi di fronte un muro di umanità e ti torna addosso un entusiasmo enorme. Ogni edificio ha un’anima, una sua vita spirituale. Finché sono sicuri, mi piace suonarci dentro. Le nuove costruzioni non hanno quell’anima”.