Conti-Calabria, due settimane per convincere Pioli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Conti e Calabria, una corsia per due. Il dualismo tra i due terzini non è mai stato vivo, ma potrebbe accendersi con l’arrivo di Pioli. Per la prima stagione, infatti, entrambi sono a disposizione a pieno regime. Per ora, con Giampaolo non è mai esistito il ballottaggioperché Calabria non è mai stato in discussione, ora con l’allenatore parmense si potrebbe finalmente aprire la competizione.

Domenica 20 ottobre, contro il Lecce, giocherà sicuramente Conti – a meno di stravolgimenti tattici – vista la squalifica di Calabria. Situazione già capitata nel derby quando l’ex Atalanta ha esordito in questa stagione. Buona la sua prestazione nel primo tempo, ma crollato mentalmente dopo l’ingenuità che ha portato al fallo su Sensi dal quale è nato il primo gol di Brozovic. Meglio in fase di spinta che in quella di contenimento, ma già si sapeva, Pioli dovrà lavorare su questo per rendere Conti un terzino affidabile al 100%.

Calabria, per caratteristiche, è più equilibrato. Ma il suo avvio di campionato è stato disastroso, complice e conseguenza di quello del Milan. In sei partite ha rimediato ben due espulsioni. Se la prima è arrivata sotto pressione e in extremis per sventare un attacco pericolo del Verona, la seconda è figlia di un’ingenuità clamorosa a Genova. 

In vista della partita dell’Olimpico contro la Roma, saranno entrambi a disposizione e si “affronteranno” in un vero e proprio ballottaggio. Le dinamiche della fascia destra potrebbero essere decise da quella sinistra, però. Se venisse confermato Theo Hernandez che garantisce massima spinta offensiva, non è detto che Pioli possa scegliere un omologo come Conti dall’altro lato, preferendo magari la prudenza di Calabria. Al cantiere aperto del nuovo mister si aggiunge anche questo dubbio, quindi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook