Conti fallisce l’occasione. Chance sprecata

Tanta curiosità di rivederlo in campo, per Andrea Conti una grande chance contro il Lecce. Sfruttare la squalifica del collega di reparto Calabria per cominciare ad accendere il ballottaggio sulla destra. Così non è stato perché il terzino, nella gara di ieri sera contro il Lecce, è stato il peggiore in campo degli uomini di Pioli.

Nel primo tempo, Conti è rimasto ancorato alla linea difensiva, con Theo Hernandez incaricato di spingere in avanti la squadra partendo dalle zone arretrate del campo. Nel secondo tempo, il balck-out che ha condotto il terzino sul fondo. Conti ha infatti commesso una serie di errori che hanno compromesso la gara e il risultato finale. Il più grave è certamente il fallo di mano con la quale intercetta un pallone in area di rigore. Il terzino non ha poi trovato la reazione che tutti si aspettavano, accusando il colpo. Il rossonero non ha recuperato mentalmente dall’errore commesso e questo ha spento definitivamente la sua luce sulla fascia.

LEGGI ANCHE:  In che giorno e a che ora si gioca Sassuolo - Milan?

La sensazione, dunque, è che Conti debba liberarsi sopratutto mentalmente, cancellando tutte le paure e i limiti. Certamente, il ballottaggio con Calabria non aiuta e sarà necessario un cambio di passo immediato. Il Milan lo aspetta, in attesa della conferma definitiva.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI