Sei qui: Home » News » Dubbi non solo su Giampaolo. Intanto, c’è Sheva a San Siro

Dubbi non solo su Giampaolo. Intanto, c’è Sheva a San Siro

Non solo Giampaolo. Tutto il Milan è sotto esame, dirigenti compresi. I rossoneri hanno raccolto sei punti in sei gare e questo potrebbe rivelarsi un problema dal peso specifico imponente. A Genova, il Milan dovrà vincere, riconquistare quei tre punti che mancano dalla gara esterna contro il Verona, tre giornate fa. Da allora, solo sconfitte per un Milan spesso in affanno, colpito e affondato da Inter, Torino e Fiorentina. Decisiva, quindi, la gara contro il Genoa di sabato sera che dirà la verità su questo Milan. Un riscatto che potrebbe valere la svolta definitiva, il ritorno del Milan a testa alta, come vuole Giampaolo. Elliott, intanto, mette tutti sotto esame. Oltre a Giampaolo rischiano anche l’ex capitano e Boban.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, spunta un nome nuovo per l’attacco: giovane promessa della Danimarca

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina dedica l’apertura alla crisi del Milan, tredicesimo in classifica. “Toh! C’è Sheva a San Siro“, è il titolo del quotidiano sportivo. L’ucraino ex Milan raggiungerà questa sera San Siro per Atalanta-Shakhtar, seconda gara del girone di Champions League. Sheva andrà a cena con Maldini.