Sei qui: Home » News » Galliani difende Berlusconi: “Non abbiamo venduto a Elliott”

Galliani difende Berlusconi: “Non abbiamo venduto a Elliott”

Adriano Galliani, come riferisce Tuttosport, è intervenuto immediatamente dopo le parole alquanto esplicite di Berlusconi nei confronti di Gazidis, difendendo l’ex presidente rossonero: “La risposta del presidente è stata chiara. Non abbiamo venduto il Milan a Elliott, ma a Yonghong Lì” – quest’ultimo forse vero colpevole di questa debacle finanziaria rossonera, che ha portato il club di Via Aldo Rossi addirittura all’esclusione dall’Europa.