Giampaolo obbligato a fare risultato a Genova, in caso contrario ecco chi potrebbe sostituirlo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quattro, le sconfitte in sei gare disputate sin qui dal Milan di Marco Giampaolo. Sei, i punti conquistati sin ora contro Brescia ed Hellas Verona, conditi da prestazioni sotto le aspettative. Tre, sono quelli che a Genova, secondo Tuttosport, il tecnico abruzzese dovrebbe obbligatoriamente ottenere. Infatti, in caso di mancata vittoria, l’ex tecnico della Sampdoria salterebbe definitivamente, tuttora già in pieno bilico dopo l’ultima pessima performance vista contro la Fiorentina a San Siro.

In caso di fallimento, Giampaolo verrebbe sostituito immediatamente durante la sosta. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, sarebbero quattro i nomi più caldi che circolerebbero sul quarto piano a Casa Milan di via Aldo Rossi: Ranieri, Spalletti, Rudi Garcia e un possibile clamoroso ritorno di Gattuso. Difficilmente la società rossonera punterebbe su allenatori strapagati come Wenger, Allegri o Blanc. Si sarebbe defilata la possibilità di arrivare ad Andry Shevchenko, che ieri, ha ribadito, di non voler tornare al Milan, per il momento, pur soffrendo, perché vorrebbe prima concludere la sua eccellente avventura con la Nazionale ucraina sino alla conclusione di Euro 2020.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook