La vittoria di Genova non ha convinto, la proprietà ha dato l’ok per un nuovo allenatore

La vittoria di sabato sera in rimonta sul campo del Genoa non ha convinto nessuno e per questo la dirigenza, d’accordo con la proprietà, ha cominciato a cercare il sostituto di Marco Giampaolo, sempre più vicino all’esonero. Lo riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport che sottolinea come il Milan stia cercando un profilo esperto per invertire nell’immediato la rotta.

L’idea resta quella di provare a convincere Spalletti. L’ex tecnico dell’Inter è ancora legato al Club nerazzurro con un contratto di 5 milioni di euro annui e per questo strappare un suo sì non sarà semplice. Pioli, invece, tentenna ma è stato contattato dal Club rossonero, che sta cercando un sostituto nella settimana di pausa per le Nazionali. Nessun contatto, invece, con l’ex rossonero Gattuso.

LEGGI ANCHE:  Trepidante attesa per Sassuolo-Milan: c'è un problema per i tifosi

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI