Sei qui: Home » Milan femminile » Malta-Italia 0-2, tre punti sofferti, le pagelle delle rossonere

Malta-Italia 0-2, tre punti sofferti, le pagelle delle rossonere

L’Italia Femminile batte il Malta 0-2 e mantiene il contatto con la Danimarca che qualche minuto prima ha sconfitto la Bosnia, prossima avversaria delle azzurre l’8 ottobre al Barbera di Palermo.

Primo tempo poco scintillante. Unica vera occasione al 3′ con il destro di Tarenzi, alto sopra la traversa. Nella ripresa Bertolini cambia qualcosa, entrano Girelli per Marinelli e Rosucci per Tarenzi, ci provano Giacinti e Bergamaschi ma la palla non entra. A venti dal termine, Bartoli si mette in proprio e di destro a giro porta in vantaggio le azzurre. Malta chiusa tutta on difesa, le azzurre non riescono a trovare lo spazio per chiudere il match, occasione che giunge grazie ad un penalty al 90′, trasformato da Girelli. Tre punti importanti ma l’Italia ha dimostrato che con squadre chiuse nella propria metà campo, soffre troppo.

LEGGI ANCHE:  UFFICIALE - L'ex Milan è il nuovo allenatore della Primavera

LE PAGELLE ROSSONERE

Giacinti 6: Qualche conclusione ma poca lucidità, protesta un paio di volte con il giudice gara per due possibili calci di rigore, match di sacrificio.

Fusetti 6,5: Non ha praticamente passato nessun pericolo. Le maltesi si sono ritrovate a difendere per più del 85% del match. Brava comunque con la palla tra i piedi, sicura nei propri mezzi

Bergamaschi 6: spinge molto sulla corsia, oggi provata terzino destro. Bene in fase di interdizione, crea spazi per le centrocampiste in fase di transizione, ma spreca un’occasione potenziale di testa sullo 0-0.