Milan, calendario sfavorevole ma decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Pioli è tornato subito al lavoro a Milanello dopo aver analizzato con i suoi giocatori i problemi del pareggio-beffa contro il Lecce. La squadra è stata divisa in due gruppi: il primo (quello impegnato contro i pugliesi domenica) ha svolto un lavoro di scarico, mentre il secondo ha svolto una partitella amichevole contro i ragazzi della Primavera di Federico Giunti vincendo 6-0, con tripletta di Castillejo e goal di Rebic, Piatek e Krunic.

La squadra rossonera, sotto gli occhi della dirigenza, campeggiata da Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara, ha iniziato a preparare il primo big match della stagione, contro la Roma all’Olimpico. Per la squadra allenata da Stefano Pioli, quella contro i giallorossi, sarà la prima gara di un ciclo di ferro. Infatti, dopo la Lupa, il Milan tornerà a San Siro contro la Spal per successivamente affrontare un filotto complicato con Lazio al Meazza, la Juventus all’Allianz Stadium e il Napoli dell’ex Carlo Ancelotti nuovamente in terra lombarda. Sfide che segneranno il cammino rossonero. Lo riferisce il Corriere dello Sport.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook