Milan, Calhanoglu rinato, i numeri dalla sua parte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Hakan Calhanoglu sta tornando a poco a poco quello di un tempo, quando militava tra le file del Bayer Leverkusen. Prelevato dal club tedesco per circa 23 milioni di euro, il turco non è mai riuscito a brillare come vorrebbe sotto la gestione di Montella e successivamente quella di Gattuso, un’ombra in quella di Giampaolo.

Contro il Lecce, schierato da Pioli in un ruolo più idoneo alle sue caratteristiche, ha disputato la sua migliore gara da quando è in rossonero: sei volte ha concluso a rete, ha trovato un goal, un assist, ha recuperato diversi palloni in fase di interdizione, ha dribblato molti più avversari di quanti non aveva fatto nelle prime sette giornate di campionato, ha quintuplicato le occasione create, tutto in una sola gara, sotto la cura del tecnico parmense. Ora, per il turco servirebbe continuità per tornare a respirare aria europea e per dimostrare a chi lo ha criticato di valere questi colori. Lo riporta l’edizione odierna di Tuttosport.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook