Milan, rinnovo Donnarumma: Raiola rifiuta l’ingaggio spalmato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Da risolvere al più presto per il Milan la questione legata al rinnovo di Gigio Donnarumma. Il portiere rossonero andrà in scadenza nel 2021 ma il suo prolungamento dovrà arrivare prima per evitare quanto successo due anni fa. Per il momento Mino Raiola non sembra essere propenso ad accettare le condizioni rossonere. Il Milan infatti vorrebbe, per abbassare il monte ingaggi, spalmare lo stipendio di Gigio su più anni. Il portiere attualmente guadagna 6 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva e che dovrebbe essere alleggerita. Il primo incontro non è dunque andato perfettamente ma, essendo ancora all’inizio, gli scenari potrebbero presto cambiare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook