Milan, sono cinque i punti persi da situazione di vantaggio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan, dopo otto giornate, ha perso cinque punti partendo da una posizione di vantaggio. Come riferisce il quotidiano La Stampa, sono diversi i punti che sono costati cari ai rossoneri allenati da mister Pioli. In questa particolare classifica, solo il Brescia di Eugenio Corini ha fatto peggio.

LE OTTO GARE – Nel dettaglio, il Milan ha perso la prima gara contro l’Udinese in trasferta, seguita dalla doppia vittoria contro Brescia e Verona. Il derby ha rappresentato la seconda battuta d’arresto per i rossoneri, che hanno perso anche la gara di Torino. Proprio nella partita contro il Torino, i rossoneri avevano conquistato il vantaggio con un rigore trasformato da Kris Piatek. Il Gallo Belotti aveva poi recuperato, segnando infine anche la rete del 2-1 finale. Sconfitta anche contro la Fiorentina, senza aver però trovato la rete del vantaggio; la vittoria contro il Genoa ha poi riportato i tre punti in casa rossonera. Nella serata di ieri, invece, il Milan ha nuovamente concesso la rimonta agli avversari, partendo da una situazione di svantaggio. Sono dunque cinque i punti persi da una situazione di momentaneo vantaggio, difficile da gestire per il Milan.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook