Nuovo stadio, il piano B di Milan e Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella giornata di lunedì, il Consiglio Comunale di Milano voterà la concessione del “pubblico interesse” al progetto per il nuovo stadio presentato dalle due società di calcio, Milan e Inter. È probabile, si apprende da TuttoSport, che dalla maggioranza arrivi il via libera. In seguito, toccherà alla Giunta discutere i punti cruciali.

Milan e Inter, prosegue il quotidiano, sembrano intenzionate a proseguire per la loro strada con decisione e convinzione. In aggiunta, potrebbe riprendere forza la soluzione di costruire una nuova struttura lontano dalla zona di San Siro. Secondo TuttoSport, infatti, Elliott e Suning avrebbero autorizzato la ricerca di altre zone entro i confini di Milano.

Nell’ordine del giorno, nell’Assemblea in programma lunedì, ci sarà anche il futuro dell’attuale struttura di San Siro. Il Sindaco Sala – e non solo – spera in una riqualificazione della struttura, storica per Milano. Nei piani dei due club non è infatti previsto il mantenimento o la ristrutturazione dello stadio. Rossoneri e nerazzurri si aspettano un voto contrario o favorevole, senza alcun suggerimento di modifica al masterplan.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook