Pioli a Sky Sport: “Voglio idee e intensità, è il calcio moderno. Abbiamo la qualità per farlo. E sul modulo…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la conferenza stampa di presentazione con Boban, Maldini, Gazidis e Massara, Stefano Pioli ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport: “Sono emozionato e ho grande voglia di iniziare. Voglio iniziare un percorso importante, possiamo fare bene“. Poi si rivolge ai tifosi, in riferimento al suo passato da tifoso interista: “Ho grande rispetto per loro. Non conta più il passato di un ragazzino, ma il presente di un professionista che cercherà di ottenere i risultati migliori con il Milan“.

I concetti chiave sono pochi, gli stessi già citati in conferenza: “Idee e intensità, in questo calcio moderno non si può fare a meno di queste cose. Serve una squadra coesa. Giocare bene ti dà più chance di vincere. Dobbiamo migliorare la nostra classifica, abbiamo la qualità per giocare anche un bel calcio“. L’obiettivo? Uno solo: “La Champions, anche se so che non sarà facile. C’è tanto tempo, mancano ancora 31 giornate, quindi c’è spazio per fare tanti punti“.

Non parte con un modulo di riferimento, o almeno questo lascia intendere. Deciderà in base ai giocatori: “Abbiamo tanti buoni giocatori. Dobbiamo solo lavorare e avere un’identità di squadra ben precisa. Non c’è un modulo vincente, l’importante sono l’atteggiamento e l’approccio alla gare. Dobbiamo provare a vincere sempre“. Piatek? “Bisogna capire i motivi delle sue difficoltà. Voglio giocare un calcio propositivo, voglio tanti giocatori in area. Lui è un grande bomber e deve cercare di farlo rendere al meglio“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook