Probabili formazioni, Genoa-Milan: Bennacer paga la Fiorentina, riecco Paquetá. Ballottaggio Piatek-Rebic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ultima spiaggia. Per il Milan di Marco Giampaolo la gara del Marassi contro il Genoa, nonostante siamo solo alla 7^ giornata, diventa già una partita da dentro fuori, soprattutto per il mister, già a rischio dopo la disastrosa debacle di domenica scorsa in casa contro la Fiorentina dell’ex Montella. L’allenatore rossonero, dopo i pasticci di Bennacer contro i viola, punta nuovamente su Biglia e su Paquetá, fermo dal derby per il problema al flessore. Il Genoa invece deve fare a meno di Barreca per problemi fisici e dell’ex rossonero Saponara, sfavorito su Shone per un posto a centrocampo.

BARRECA NON CE LA FA. SAPONARA DALLA PANCHINA

Non solo Giampaolo: anche Andreazzoli, nonostante una buona partenza, si trova in una situazione traballante. Il tecnico rossoblu conferma il suo 3-5-2 con Radu tra i pali dietro al trio Romero, Zapata (grande ex della partita), e Criscito. A centrocampo gli esterni saranno Ghiglione a destra e Pajac a sinistra, con Barreca che- nonostante le terapie degli ultimi giorni – non ce la fa ancora. In mezzo Lerager, Radovanovic e Shone: per Saponara – altro ex rossonero – dovrebbe partire dalla panchina. In avanti largo alla coppia Kouamé-Pinamonti, quest’ultimo in vantaggio su Favilli.

ESORDIO PER DUARTE, BENNACER PAGA LA FIORENTINA. PIATEK RICONFERMATO?

Giampaolo rimescola le carte dopo le due gare consecutive senza fare fare cambi nella formazione iniziale. Oltre a Donnarumma, in difesa il tecnico rossonero riparte da Calabria, Duarte – che sostituisce lo squalificato Musacchio, ma magari non solo per questa gara – e Romagnoli. A sinistra il primo dubbio per il mister ex Samp: Hernandez o Rodriguez? Nonostante la prova poco brillante contro la Fiorentina, alla fine la scelta dovrebbe propendere per il francese. In cabina di regia il secondo ballottaggio, con Biglia riesumato dopo la pessima prestazione nel derby e Bennacer – reo di aver causato due rigori contro la Viola – che si riaccomoda in panchina. Ai suoi lati, l’instancabile Kessie e Paquetá, recuperato dopo la contrattura al flessore della coscia. Nel tridente davanti confermati gli esterni Suso e Leao, l’uomo della speranza rossonera; al centro dell’attacco il terzo e ultimo dilemma: Piatek o Rebic, colpo last minute del mercato del Milan? Dopo le dichiarazioni rilasciate oggi in conferenza, dovrebbe essere il Pistolero il prescelto dal 1′. Modulo confermato: è 4-3-3.

PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, C. Zapata, Criscito; Ghiglione, Lerager, Radovanovic, Schone, Pajac; Kouamé, Pinamonti. All. Andreazzoli.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Leao. All. Giampaolo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook