Probabili formazioni, Roma-Milan: Pioli come contro il Lecce. Sorpresa Conti, il ballottaggio Piatek-Leao…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani alle ore 18, allo Stadio Olimpico, andrà in scena quello che ad inizio campionato poteva definirsi lo “scontro per il quarto posto” e che in questo momento ha più il sapore di un match decisivo per dare finalmente un senso e una svolta ad una stagione che per Roma e Milan non è iniziato nel migliore dei modi. Fonseca dal canto suo non può fare miracoli e affronterà i rossoneri con una squadra a dir poco incerottata a causa degli infortuni. Pioli, ex laziale e che sente la gara come un derby, invece ha tutti (Bonaventura e Rodriguez a parte) a disposizione e – come invocato dai più – darà continuità al suo Milan schierando gli stessi di domenica scorsa contro il Lecce: se la Champions è ancora un obiettivo alla portata, la sfida di domani sera è l’ultima chiamata.

ROMA A PEZZI: FONSECA RIPROPONE LA COPPIA SMALLING-FAZIO E MANCINI MEDIANO

Fonseca arriva al match di domani con una serie infinita di infortuni: Under, Mkhitaryan, Kalinic, Pellegrini, Cristante, Diawara… senza contare la squalifica di Kluivert. Dunque, in piena emergenza, il tecnico romanista ripropone in difesa Fazio-Smalling, con il rientrante Spinazzola e Kolarov terzini, e Mancini – come in Europa League – mediano insieme a Veretout in un 4-2-3-1. Dietro all’unica (in tutti i sensi, considerando appunto l’infermeria e le squalifiche) punta Dzeko, tridente Perotti – Zaniolo – Florenzi, che ritorna alto dopo tanto tempo.

PIOLI COPIA-INCOLLA GLI UNDICI ANTI-LECCE. LEAO IN VANTAGGIO

Pioli ascolta chi invoca continuità e costanza e ripropone contro i giallorossi la stessa formazione scesa in campo domenica scorsa a San Siro contro il Lecce. Nel confermato 4-3-3, ci sarà come sempre Donnarumma tra i pali, dietro alla coppia centrale Musacchio-Romagnoli, Hernandez sulla sinistra e Conti a destra, al quale viene data un’ulteriore chance nonostante la pessima prestazione di sei giorni fa e il rientro di Calabria, dopo la squalifica. In mediana ancora Paquetá a sinistra e Kessie a destra, inversione di fascia rispetto al consueto, con Biglia – altro ex biancoceleste – in cabina di regia. Davanti niente coppia Leao-Piatek: giocherà solo il portoghese al centro dell’attacco, con il Pistolero che sia accomoda ancora in panchina, supportato dagli esterni “gattusiani” Suso e Cahanoglu, man of the match nell’ultima dei rossoneri.

PROBABILE FORMAZIONE

Roma (4-2-3-1): Lopez; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretour; Florenzi, Zaniolo, Perotti; Dzeko. All. Fonseca.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetá, Biglia, Kessie; Suso, Leao, Calhanoglu. All. Pioli.

Follow me 
on Twitter: RobiP1990
on Instagram: roberto.palmiero90

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook