Questione stadio, Milan e Inter: “L’unica alternativa è un nuovo San Siro a San Siro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riferito da SportMediaset.it, è arrivato un comunicato congiunto di Milan e Inter, riguardante le domande e le osservazioni dei consiglieri comunali di Milano, chiamati a valutare il progetto: “La proposta depositata dai club riguarda il quartiere di San Siro. Questa è la sola opzione oggi esistente. La sola alternativa per i club è un nuovo San Siro a San Siro“.

Queste, nella fattispecie, le parole dei responsabili dei due progetti, Mark Van Huuksloot (Inter) e Domenico Barile (Milan): “I club vogliono investire 1,2 miliardi di euro per realizzare uno stadio di qualità superiore e rigenerare un’area oggi non valorizzata, con evidente beneficio per il territorio comunale, maturando oneri pari a 81 milioni di euro. L’aumento degli spazi premium non sacrifica in alcun modo l’obiettivo primario di uno stadio per tutti, dalle famiglie, alle tifoserie organizzate, e che offre a tutti un’elevata qualità di esperienza. I club non hanno intenzione di portare i biglietti, oggi accessibili a tutti, a dei livelli non sostenibili. Anche i grandi concerti e i grandi eventi continueranno ad essere ospitati nel nuovo San Siro”.

E ancora: “I Club sono consapevoli che sia necessaria la massima armonizzazione e integrazione dei progetti, che comporranno una nuova parte della città. Per questo sono pronti ad avviare un dialogo costruttivo con le proprietà delle aree limitrofe, una volta ottenuto per il progetto dello stadio il pubblico interesse“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook