Verso Genoa-Milan: Giampaolo potrebbe optare per un tridente senza Piatek, i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan si trova momentaneamente in una situazione a dir poco critica: 16° posto, con quattro reti segnate, due su rigore e 8 subite. Una partenza simile non si vedeva dal lontano 1981 quando gli uomini di Luigi Radice siglarono un solo goal (su autorete) in ben quattro giornate. La crisi che sta colpendo i rossoneri giunge soprattutto dal reparto offensivo, in particolar modo da Krzysztof Piatek: per lui, come riporta il Corriere dello Sport, solo due reti (entrambe penalty), poca brillantezza sotto porta, poca duttilità nel gioco e mancanza di serenità in campo. Il Pistolero contro il Brescia è stato inserito tra le riserve. Contro il Genoa ci sarebbe la seria possibilità di vedere il polacco ancora sedere in panchina.

Leao è esploso nelle ultime tre gare di campionato, realizzando, inoltre, un grande goal bandiera contro la Viola qualche giorno al Meazza. Il portoghese avrebbe le caratteristiche come seconda punta, per questo motivo Giampaolo starebbe pensando clamorosamente di bocciare il Piatek e rimpiazzarlo con il giovanissimo ex Lilla. A quel punto uno tra Rebic o Paquetà prenderebbe conseguentemente il posto del classe ’99 portoghese.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook