Sei qui: Home » News » Verso il mercato di riparazione: il piano del Milan

Verso il mercato di riparazione: il piano del Milan

In occasione della finestra di mercato di gennaio, il Milan non farà cassa con operazioni in uscita. Niente addii, dunque, alle pedine migliori che potrebbero garantire qualche entrata al Milan. Senza uscite onerose, il Milan non potrà garantire innesti al nuovo tecnico Stefano Pioli. Boban e Maldini non porteranno al Milan l’uomo d’esperienza che manca alla squadra, non ci sarà quindi la possibilità di intervenire sul mercato. Il Corriere della Sera, in edicola questa mattina, sottolinea però l’importanza per il Milan di mantenere questa rosa senza stravolgimenti. Il Club, infatti, punterà sulle pedine che attualmente compongono la squadra, senza stravolgimenti.

LEGGI ANCHE:  Tentativo del Trabzonspor per un rossonero, ma il giocatore ha rifiutato

Il Milan, anche sul mercato, proverà a mantenere l’equilibrio senza cambiamenti che potrebbero compromettere l’equilibrio della squadra. Una scelta obbligata che potrebbe rivelarsi la carta vincente del Milan, in costruzione, alla ricerca di costanza e continuità. Dopo il cambio alla guida tecnica, infatti, il Milan desidera proseguire sulla base costruita sin qui.