Allo Stadium finalmente un bel Milan. Non deve essere un “caso”

Allo Stadium finalmente un bel Milan. Non deve essere un “caso”


MILAN DALLE DUE FACCE – C’è ancora del rammarico per l’ottima gara dello Stadium disputata dai rossoneri che anche in questa occasione hanno brillato ma senza portare a casa risultato. È un Milan differente, più vivace ed offensivo, questo è evidente. La qualità di gioco c’è e le occasioni pure, ora la banda Pioli deve ‘solamente’ aggiungere gli ultimi tasselli ad un puzzle che pian piano si sta riempendo: gol e risultati. La squadra dopo l’arrivo del nuovo tecnico ha cambiato marcia, ora è un Milan più dinamico, al quale però non tornano i punti sperati. La statistica reti messe a segno è preoccupante così come la classifica. Ma se i gol non arrivano è difficile pensare ad un Milan in zona Europa. Tuttavia le geometrie di gioco espresse nelle ultime uscite sono state di buona qualità, con un team che spesso arriva sotto porta ma poi si spegne. E come è noto nel calcio, quando il gol lo sprechi spesso e volentieri dopo lo incassi. E così è accaduto in numerose occasioni, tra cui le sfide contro il Torino, il Lecce ed a sorpresa contro la capolista. Si tratta quindi di una squadra dalle due facce. Se da una parte si creano occasioni pericolose, dall’altra la poca freddezza finisce poi per tramutarsi in rete subita. Con Pioli i rossoneri hanno conquistato 4 punti in 5 partite, ora contro il Napoli è l’ora di voltare pagina  e tornare a vincere.

CONTRO LA JUVENTUS – Allo Stadium si è visto, anche un po’ inaspettatamente, un bel Milan. La squadra ha condotto un ottimo primo tempo, andando ad impensierire Szczesny più volte con i vari Paquetà e Piatek e subendo pochissimo. Tuttavia la prima frazione non si è conclusa in favore del club di via Aldo Rossi che ha pagato 32 minuti dopo. Fuori Ronaldo e dentro Dybala, che per la seconda gara di fila buca Donnarumma. Alla fine del match c’è molto rimpianto per non esser stati efficaci nelle occasioni che la Vecchia Signora ha concesso. Dopotutto i bianconeri non hanno per nulla brillato nei 90 minuti e se non fosse stato per una giocata di classe di Dybala subentrato, la partita probabilmente sarebbe terminata con un pareggio. Ed ecco cha la domanda sorge spontanea. È stato il vero Milan oppure un demerito della Juventus? Da una parte c’è da dire che non è la prima volta che i rossoneri pagano un’ottima prestazione con una sconfitta. La qualità di gioco sta migliorando progressivamente partita dopo partita così come il rendimento di alcuni giocatori tra cui Calhanoglu, Bennacer e Krunic. Dall’altra parte bisogna considerare che la vera Juventus è uscita al 100% solo in alcune occasioni in questa stagione e che contro il Milan molti titolarissimi sono partiti dalla panchina. Rimane perciò il dubbio che con Dybala e Douglas Costa titolari la partita sarebbe stata diversa. Nonostante tutto la banda Pioli è evidentemente in crescita, ora bisogna concentrarsi sul reparto d’attacco, poco freddo e cattivo negli ultimi metri.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy