È Ibra l'uomo giusto: il Milan ha bisogno di un leader

È Ibra l’uomo giusto: il Milan ha bisogno di un leader


I rossoneri vantano una squadra giovane e di conseguenza inesperta sotto diversi punti di vista. Il Milan ha infatti bisogno di un leader in campo e fuori: il nome che risuona attorno all’ambiente è – ancora una volta – quello dell’ex rossonero Zlatan Ibrahimovic: lo svedese è in scadenza di contratto con i Los Angeles Galaxy e nelle ultime ore sembra aver preso quota la possibilità di un suo ritorno in Europa. Su di lui, ci sono anche Bologna e Napoli, oltre al Manchester United.

Già un anno fa l’allora ds milanista Leonardo, con il via libera concesso da Elliott, ci aveva provato, ma Zlatan aveva già dato la sua parola al Galaxy. Ora la situazone sembra ripetersi, con lo svedese che dovrà prendere una posizione circa il suo futuro, verso la fine della carriera.

INNESTO DI ESPERIENZA – La decisione finale spetta ovviamente al giocatore e alla sua famiglia, oltre che al Milan: secondo fonti vicine alla proprietà, dal fondo Elliott potrebbe arrivare un altro via libera per l’acquisto di un uomo di esperienza, per completare lo spogliatoio. Al Milan servono uomini in grado di risolvere i problemi attuali, in modo particolare quello del gol. Ibra è davvero il profilo perfetto.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy