Filippo Galli: “Il Milan ha bisogno di giocatori esperti, sulla gara contro la Lazio dico che…”

L’ex difensore rossonero Filippo Galli, ai microfoni di Radio Sportiva, ha parlato dell’attuale situazione rossonera: “La prova offerta contro la Lazio lascia qualche speranza, ma non è ancora sufficiente, ci sono stati una serie di errori individuali che hanno fatto sì che il risultato fosse negativo. Quando giochi nel Milan e a San Siro, non è facile, la maglia e il rumoreggiare dei tifosi pesano. Il Milan ha cercato di fronteggiare la Lazio giocando a tutto campo, uomo su uomo. Mercato di gennaio? Non so se il Milan agirà sul mercato di gennaio e andrà contro la tendenza di Elliott, che non vuole investire in giocatori di esperienza, ma forse è proprio lì che c’è bisogno di qualcosa. Bisogna aspettare che crescano i giovani. Krunic e Bennacer hanno fatto una più che discreta partita, ci si aspettava che Leo desse la scossa, cosa che non è avvenuta. Duarte ha commesso degli errori, mentre Rebic è sembrato un po’ fuori contesto. La classifica può ancor di più condizionare, dal punto di vista mentale e della tensione, i giocatori. Contro Juventus e Napoli non c’è nulla da perdere”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy