Krunic ha definitivamente scalzato Kessie nelle gerarchie di Pioli

Dopo un avvio di stagione in salita condito da infortuni e scarso feeling con l’ex tecnico Giampaolo, Rade Krunic sta finalmente trovando la continuità giusta per mostrare le sue qualità. Il bosniaco è stato lanciato titolare da Pioli nelle ultime tre partite e, considerando gli avversari (Lazio, Juve e Napoli), ha offerto sempre prestazioni sufficienti. La sensazione è che Krunic in questo momento sia un equilibratore di cui l’allenatore, e la squadra, non possono fare a meno. Kessie è stato definitivamente scavalcato nelle gerarchie che Pioli ha in testa. Per l’ivoriano non è da escludere una cessione a gennaio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy