Milan, altro record negativo: ultima posizione nella classifica dei gol di testa

Un altro record negativo per il Milan. I rossoneri, dopo 11 giornate, sono all’ultimo posto della classifica dei gol segnati di testa. L’unica rete rossonera è arrivata alla seconda giornata contro il Brescia con il colpo di testa di Calhanoglu. Da lì nessun’altra incornata dei rossoneri che condividono l’ultimo posto in questa speciale classifica con Lecce e Sassuolo.