Milan Femminile: la classifica aggiornata, Ganz può sorridere

Il pareggio tra Fiorentina e Milan Femminile è stato utile alla squadra rossonera per restare agganciati al treno Champions League, a due lunghezze dalla Juventus capolista con 15 punti. La squadra di Maurizio Ganz ha sin qui battuto la Roma allo stadio Tre Fontane, l’Inter allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, Orobica e Tavagnacco al Brainteo di Monza. Ieri, l’ex Salvatori Rinaldi ha regalato un punto d’oro per una classifica che parrebbe sempre più equilibrata.

I RISULTATI DI IERI

La Juventus ha liquidato l’Hellas Verona 3-0, grazie alla doppietta di Girelli e Maria Souza, portandosi così al comando della graduatoria. Fiorentina e Milan Femminile hanno pareggiato: alla rete di Alia Guagni, risponde nella ripresa Salvatori Rinaldi. Si ferma ancora l’Inter: solo un punto in quel di Bari (1-1). Trionfa la neo promossa Empoli a Tavagnacco (1-3). Seconda vittoria consecutiva per la Florentia, che è corsara a Bergamo contro l’Orobica (0-2).

ROMA – SASSUOLO 2-1

Vince la Roma di Betty Bavagnoli contro un ottimo Sassuolo, vera sopresa di questa stagione 2019/2020, portandosi così al terzo posto in classifica a 12 punti, a meno uno dal Milan Femminile di Giacinti e a tre punti dalla vetta. Decisive le reti di Erzen e Bernauer, ma quanta sofferenza per le giallorosse, in vantaggio 2-0, rischiano in un minuto la rimonta emiliana: prima con la clamorosa autorete della ex rossonera Ceasar, che repinge di pugno nella propria porta, poi una manciata di secondi più tardi, su calcio di rigore, che per fortuna del popolo romanista, Cambiaghi calcia sul palo e successivamente con le numerose occasioni neroverdi sul finale di gara.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, Maldini guarda in casa Juventus!

LA CLASSIFICA

La Juventus di Rita Guarino guida con (15 punti), a seguire il Milan Femminile di Maurizio Ganz a (13), entrambe imbattute in queste prime cinque giornate di campionato. Il 17 novembre sarà proprio Milan-Juventus. Al terzo posto la Roma con (12 punti), subito dietro la Fiorentina (10). Empoli e Florentia a quota (6), Inter ed Hellas Verona (5), Bari e Sassuolo (4). In zona retrocessione ci sono Tavagnacco (2) e Orobica (1).

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy