Milan, senti Bennacer: “Voglio crescere e diventare un leader. Possiamo fermare la Juve”

In un’intervista rilasciata al quotidiano sportivo milanese La Gazzetta dello Sport, Bennacer ha parlato in lungo e in largo dei suoi primi mesi trascorsi in rossonero. Il centrocampista ex Empoli ha parlato così: “Sto bene e mi dispiace per questo inizio di stagione non positivo. Personalmente devo crescere tanto, soprattutto tatticamente. Voglio diventare un leader di questa squadra. Mi ispiro e Verratti, Iniesta e Pirlo. Anche se quando giocava Pirlo ero piccolo e l’ho visto giocare dal vivo poche volte”. In vista del match di domenica contro la Juve, Bennacer dice: “Possiamo battere la Juve. Se ha pareggiato con il Lecce, con lo spirito giusto, noi possiamo vincere. Siamo il Milan e non temiamo nessuno”. Sull’obiettivo finale di squadra dichiara: “L’obiettivo è arrivare più in alto possibile vicino alle prime posizioni. L’idea dell’Europa che sia Champions o no ce l’abbiamo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy