Verso Milan-Lazio, a cosa deve stare attento Calhanoglu

Ad intermittenza, come troppo spesso succede, Calhanoglu e Suso si accendono ad intermittenza. Uno in gol contro il Lecce poi si è riassopito, l’altro contro la Spal dopo prestazioni anonime.

Proprio il turco contro la Lazio dovrà prestare la massima attenzione dal punto di vista disciplinare. È l’unico diffidato nella rosa rossonera e in caso di giallo salterà la Juventus, domenica 10 a Torino alle 20.45.

Dei quattro cartellini gialli presi per andare in diffida, il secondo, contro il Brescia, per non essere uscito dalla linea laterale più vicina. Nonostante il richiamo dell’arbitro, Calhanoglu non ha “obbedito” ed è diventato il primo ammonito in Serie A per l’intransigenza alla nuova regola.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy