Ibrahimovic provoca, Materazzi risponde. E ci si mette anche Balotelli

Ibrahimovic provoca, Materazzi risponde. E ci si mette anche Balotelli


Intervistato da “GQ Italia”, Zlatan Ibrahimovic non ha nascosto la voglia di tornare in Italia e le sue parole sembrano già a tinte rossonere. L’ufficialità non è ancora arrivata, ma tutto lascia indicare che a breve l’asso svedese annuncerà il suo ritorno sotto le guglie del Duomo. Il club meneghino avrebbe proposto all’attaccante un contratto da 6 milioni di euro per 18 mesi. Zlatan risponderà entro 10 giorni, ma intanto stuzzica già i cugini nerazzurri, raccontando un aneddoto curioso con l’ex inter e compagno Marco Materazzi.

Ibra ha raccontato: “Ero alla Juve e giocavo contro l’Inter. Materazzi mi fa un’entrata assassina e mi fa male. Come calciatore era cattivo. Ci sta, ma ci sono due modi per giocare da cattivo, uno è per farti male. Anche Maldini, per dire, giocava da cattivo, ma con un altro obiettivo. Era Juve-Inter 2006, dopo il fallo vado fuori un attimo per curarmi e Capello mi fa: “Ti cambio”. E io dico: “No, entro”. Volevo tornare in campo solo per ripagare Matrix, perché se uno mi fa una cosa così non mi passa più dalla mente. Ma dopo due minuti ho troppo dolore, non riesco a giocare ed esco”

Successivamente l’asso svedese soffermandosi sulla sua esperienza al Milan, ha aggiunto: “Nella prima partita, il derby 2010-11, sono tutti contro di me. Va bene, questo mi carica. Però se non hai il controllo non va bene, perché perdi la testa e fai qualcosa di stupido. Arrivò il calcio di rigore, e chi mi ha fatto fallo? Materazzi. Calcio il rigore ed è gol. Nel secondo tempo Matrix mi carica e gli faccio una mossa di Taekwondo. L’ho mandato in ospedale”.

La frecciata del classe 1981 non è stata digerita dall’ex nerazzurro Materazzi, che ha immediatamente postato una foto su Instagram dei festeggiamenti della terza Champions League vinta dall’Inter, con la didascalia: “Veni… Vidi…. Vici!!! Sempre e comunque GRAZIE Ibrahimovic…. Senza di te non l’avremmo mai VINTA…”. Il messaggio di “Matrix” è una chiara provocazione in riferimento allo scambio che portò a Milano Samuel Eto’o proprio al posto del fuoriclasse svedese.

Come se non bastasse, ad alimentare il fuoco ci si è messo anche Mario Balotelli che sotto la foto postata dall’ ex numero 23 nerazzurro ha commentato con un emotion pro Materazzi.

Questa storia, qualora ce ne fosse bisogno, ha acceso ulteriormente gli animi dei tifosi rossoneri, che non vedono l’ora di rivedere il gigante svedese esultare sotto la Curva Sud dopo un gol nel derby.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy