Milan, dal mercato di gennaio potrebbe non arrivare nessuno

Milan, dal mercato di gennaio potrebbe non arrivare nessuno


Che le ruoli in cui il Milan vorrebbe intervenire durante il mercato di gennaio siano una punta d’esperienza e un difensore centrale non c’è dubbio. I nomi sono sempre gli stessi: Ibrahimovic, Mandzukic, Demiral. Ma, alla luce degli ultimi fatti, potrebbe non arrivare nessuno dei 3. Anzi, dal mercato di gennaio potrebbe non arrivare nessuno. Ibrahimovic continua ad essere in fase di stallo e, come detto da Maldini prima e Boban poi, col passare dei giorni l’approdo dello svedese a Milanello si allontana sempre di più. Mandzukic è sempre più vicino a cambiare vita e trasferirsi in Cina, mentre per Demiral il problema principale riguarda il prezzo del suo cartellino: non meno di 30/35 milioni.

Se tutto questo dovesse verificarsi, i rossoneri si vedrebbero costretti a continuare con la rosa attuale. Partendo dalla difesa, Caldara sembra in pieno recupero. Già da qualche settimana si allena e ha giocato più partite con la Primavera. Tornato tra i convocati in prima squadra contro il Sassuolo, non è da escludere un suo ritorno in campo dopo la sosta natalizia. E con Duarte che dovrebbe tornare a stagione quasi conclusa, il Milan si ritroverebbe con 4 centrali di difesa. Un numero probabilmente già sufficiente.

In attacco il diktat societario è sembrato abbastanza chiaro: intervenire solo per certi giocatori. In parole povere, il Milan ha bisogno di gol, ma soprattutto di esperienza in campo. E, al momento, sono solo due i giocatori che possono garantire ciò: Ibrahimovic e Mandzukic. Se dovessero saltare entrambi, viene difficile pensare che verranno acquistati altri attaccanti. Si continuerebbe, perciò, con Piatek titolare e Leao come alternativa.

Il mancato arrivo di giocatori in quei ruoli potrebbe però aprire ad interventi in altre zone del campo. Nello specifico, al momento Suso e Calhanoglu non hanno molte alternative valide. Rebic è stato fin qui un flop, mai veramente nel progetto Milan e probabile partente a giugno. Lo stesso Leao viene visto da Stefano Pioli come alternativa a Piatek, non agli esterni. Rimangono Bonaventura e Paquetà, preferiti come centrocampisti ma che all’occorrenza possono essere avanzati nei 3 davanti.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy