Milan e Calciomercato: gli acquisti più costosi della storia

Milan e Calciomercato: gli acquisti più costosi della storia


In attesa dei colpi della sessione invernale, ecco i giocatori con il prezzo di cartellino più elevato acquistati dalla società rossonera. Una curiosità: né Ibra né Ronaldinho figurano nella top 10.

Il momento è delicato, a Milanello. I problemi di gioco e di classifica emersi non possono certo accontentare i tifosi né tantomeno Maldini e Boban, i nuovi responsabili dell’area sportiva rossonera. E i numeri non lasciano spazio a interpretazioni: il Milan, archiviata la 13esima giornata di Serie A, ha il 15esimo attacco del campionato (12 reti realizzate di contro alle 31 dell’Atalanta, la squadra a oggi più prolifica).

Serie A 2019/20: i numeri della crisi del Milan

Il Milan, insomma, non riesce a tenere il passo delle grandi. La squadra di Pioli si trova ancora nella parte destra della classifica, a ben 21 punti dalla capolista Juventus. I rossoneri, superate 13 giornate, si posizionano in basso anche sulla griglia delle quote vincenti Serie A del sito di scommesse live di 888sport. Dato il grande divario tecnico con le favorite, il successo in campionato del Milan sarebbe pagato 351 volte la puntata: un moltiplicatore a tripla cifra che non sorprende, considerate le difficoltà finora emerse.

Il campionato, comunque, è ancora lungo. Alcuni barlumi di luce, durante le ultime giornate, lasciano sperare in una possibilità di squarciare il buio della crisi rossonera. Risultato a parte, in casa della Juventus la squadra ha dato comunque prova di forza e carattere, mentre il pareggio di San Siro in rimonta contro il Napoli serve a invertire la rotta dopo due sconfitte consecutive. Troppo spesso i tifosi si erano dovuti accontentare di assistere a prestazioni altalenanti, dovendo ricredersi anche quando sembrava di avere la vittoria in tasca. Si pensi all’amarissimo risultato del match di esordio di Pioli, con i rossoneri rimontati al Meazza per ben due volte dal Lecce (partita conclusasi 2-2), o al ribaltamento del risultato subito a Torino contro i granata in soli 4 minuti (2-1 al fischio finale).

Milan: i 10 colpi di calciomercato più costosi della storia

Una delle chiavi del risollevamento della stagione sta nel risolvere il problema dell’improduttività dell’attacco. Al Milan mancano tantissimo le reti dei suoi centravanti: Krzysztof Piatek, uno dei giocatori più pagati nella storia del Diavolo, ha segnato appena 3 reti in 13 partite, di cui 2 su rigore. E allora non è strano che, in vista del mercato di gennaio, a Boban, a Maldini e alla proprietà faccia gola un possibile ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, almeno per ora, non compare invece nella top ten storica degli acquisti più costosi. Ecco, dunque, chi ne fa parte:

  1. Leonardo Bonucci

Al primo posto si piazza il difensore centrale della Juventus, che nella stagione 2017/18 ha            firmato un contratto da 42 milioni di euro con la società di Milanello.

  • Rui Costa

Nel 2001/02 il trequartista portoghese classe 1972 è stato ceduto dalla Fiorentina al Milan per 42 milioni di euro. Attualmente è direttore sportivo del Benfica.

  • Lucas Paquetá

L’assegno consegnato al Flamengo nella stagione 2018/19 per il centrocampista della nazionale brasiliana e del Milan riporta la cifra di 38,40 milioni di euro.

  • André Silva  

Il cartellino dell’attaccante portoghese, oggi in prestito all’Eintracht Francoforte, venne acquistato dal Milan nel 2017/18 per un valore di 38 milioni di euro.

  • Krzysztof Piatek

Durante il mercato di gennaio della scorsa stagione, la punta centrale di nazionalità polacca arrivò dal Genoa per 38 milioni di euro.

  • Filippo Inzaghi        

L’attuale tecnico del Benevento si trasferì dalla Juventus al Milan nella stagione 2001/02 percependo un compenso di 36,15 milioni di euro.

  • Mattia Caldara

Il 25enne difensore centrale, ceduto dalla Juventus per 35 milioni di euro, è approdato a Milanello nel 2018/19.

  • Alessandro Nesta

Il difensore centrale, oggi ct del Frosinone, aveva 26 anni quando venne ceduto al Milan dalla Lazio per 30,99 milioni di euro.

  • Carlos Bacca

L’attaccante colombiano del Villareal arrivò al Milan da Siviglia nel 2015/2016, per il valore di 30 milioni di euro.

  1. Alberto Gilardino

Nel 2005/06, fu il Parma a cedere al Milan l’attuale tecnico della Pro Vercelli con una trattativa da 25 milioni di euro.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy