Parma, D'Aversa: "C'è rammarico per la sconfitta, ma diamo merito al Milan"

Parma, D’Aversa: “C’è rammarico per la sconfitta, ma diamo merito al Milan”


Al termine del match contro il Milan, Mister Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti nella sala stampa del Tardini.

Ecco le sue parole:

“Di fronte avevamo una squadra che veniva da partite fatte bene, il valore del Milan è un valore importante; abbiamo avuto delle difficoltà ma credo che il rammarico maggiore, vista la nostra classifica, sia il fatto che portare a casa un punto – anche in una situazione di difficoltà numeriche e mi riferisco alla mancanza di un centravanti di ruolo – sarebbe stato importante. Nelle ultime due partite, negli ultimi 15 secondi di Bologna e negli ultimi 4 minuti oggi, abbiamo buttato via dei punti e per una squadra che si deve salvare questo non deve accadere, perchè i punti sono importantissimi per raggiungere l’obiettivo. Poi si può stare a disquisire sulla prestazione, bella o meno, ma noi dobbiamo ragionare sul fatto che abbiamo buttato via un risultato che poteva essere importante”.

In alcune circostanze potevamo fare meglio, devo dire al contempo che sotto l’aspetto del gioco siamo usciti spesso dalla loro aggressione perchè abbiamo costruito abbastanza bene, poi è chiaro che nel finale siamo venuti meno; in alcune situazioni hanno avuto più determinazione di noi sia quando avevamo la palla noi nella volontà e nella determinazione di andare a fargli male, sia quando la palla ce l’avevano loro; e la dimostrazione è il gol che abbiamo concesso nel finale della partita”.

Per quanto riguarda il minutaggio di Andreas Cornelius, era stato preventivato che non potesse fare più di un quarto d’ora, ho dovuto litigare con il medico e con i miei collaboratori per cercare di metterlo un po’ prima dentro. Purtroppo ha fatto solo due allenamenti con la squadra, quindi quello che non ci possiamo permettere in questo momento è di perderlo. Prima della partita si era parlato di 15 minuti, massimo 20, siamo andati oltre rischiando anche leggermente; la differenza si è vista anche se devo dire che in alcune circostanze spesso e volentieri non c’era la possibilità per Kuco di proteggere la palla…”.

“Sotto l’aspetto dell’impegno Kulusevski ha fatto un’ottima partita come suo solito, ma bisogna anche considerare che ha fatto una partita in linea con il resto della sua squadra e sinceramente bisogna anche dare merito alla squadra avversaria, che andava a raddoppiare. Le caratteristiche di Scozzarella e la sua importanza le conosciamo, specialmente quando si gioca in casa, spesso il gioco passa da lui ma oggi in fase di costruzione lo facevamo a due, quindi il pensiero non deve andare a chi ha sostituito Matteo; nel momento in cui c’è lui in campo le statistiche dicono che spesso si è portato a casa il risultato ma questo non significa che questa sera non avremmo potuto ottenere un pareggio. Ci può stare, non possiamo dominare tutte le partite, consideriamo anche il fatto che stasera si giocava contro il Milan che in questo momento è dietro di noi in classifica ma che a inizio campionato vorrei ricordare è stata costruita per raggiungere la Champions League: diamo merito anche agli avversari“.

fonte: parmacalcio1913.com

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy