La zampata di Theo Hernández riporta il sorriso al Milan: i rossoneri espugnano Parma

La zampata di Theo Hernández riporta il sorriso al Milan: i rossoneri espugnano Parma


La cronaca di Parma-Milan, match valido per la 14^ giornata del campionato di serie A.

PRIMO TEMPO – Stefano Pioli conferma Giacomo Bonaventura che prende il posto di un acciaccato Paquetá in mediana. Pronti e via, rossoneri vicini alla rete del vantaggio al 2′, Piatek serve Çalhanoğlu che da buona posizione spara ad un soffio dal palo destro. Il Milan parte con la marcia giusta e al 4′ sempre dal piede di Çalhanoğlu va vicino alla rete: il turco innesca Romagnoli che di testa spara sopra la porta difesa da Sepe. La squadra di Pioli continua a spingere sull’acceleratore e dopo una fase un po’ confusionaria al 15′ Kessie servito magistralmente da Suso calcia in porta, fondamentale il difensore del Parma Bruno Alves che devia in calcio d’angolo. Al 20′ è ancora il Milan a rendersi pericoloso, ma questa volta il tiro di Suso dal limite dell’area finisce lontanissimo dai pali difesi dall’estremo difensore degli emiliani. I rossoneri non ci stanno e continuano ad assediare i padroni di casa con un tiro di Kessie al 25′ che viene respinto miracolosamente da Sepe in calcio d’angolo. Proprio sugli sviluppi del calcio d’angolo è Theo Hernandez a sfiorare il gol, innescato da una pennellata dello spagnolo Suso. I padroni di casa si rendono pericolosi per la prima volta al 32′, quando Hernani da posizione defilata supera Donnarumma, ma trova pronto Romagnoli a respingere il pallone e toglierlo dalla zona calda. Sul capovolgimento difronte è il diavolo ad andare vicino al gol, un ispirato Çalhanoğlu calcia da posizione defilata, emiliani salvati da un ottimo Sepe. Nel recupero della prima frazione di gioco i gialloblu ci provano con l’ex Milan Kucka, ma il tiro termina largo dai pali difesi dal numero 99 rossonero. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato inchiodato sullo 0-0.

SECONDO TEMPO – Inizia la ripresa con gli emiliani che si rendono subito pericolosi con Gervinho, che viene però fermato prima da Donnarumma, poi dal guardalinee per posizione di fuorigioco. Il Milan riprende immediatamente in mano le redini del gioco e con una grande giocata di Suso seguita da un tiro pericoloso va vicinissimo al vantaggio al 59′. Al 67′ ancora il turco Çalhanoğlu riceve un bel passaggio in area e calcia subito verso la porta ma la difesa gialloblu devia in calcio d’angolo. Clamorosa azione per il Milan al 81′, dopo un azione confusionaria nell’area di rigore del Parma, il pallone termina sui piedi del solito Çalhanoğlu che calcia in porta trovando i guantoni di Sepe. All’88esimo il Milan trova il meritato vantaggio: Bonaventura calcia in porta e trova prontamente la risposta di Sepe, ma sulla respinta del portiere la difesa del Parma è meno lesta di Theo Hernandez che sfrutta un rimpallo fortunoso e lo insacca nell’angolino destro facendo esplodere il settore ospiti dello stadio Tardini. La partita va in archivio sullo 0-1 per il Milan, che ritrova il sorriso e i tre punti.

Parma-Milan, il tabellino

Parma-Milan 0-1
Marcatore: 88′ Theo Hernández
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani, Barillà; Kucka, Kulusevski, Gervinho.
A disposizione: Alastra, Colombi; Laurini, Pezzella, Dermaku; Camara, Grassi, Scozzarella; Sprocati, Cornelius.
Allenatore: Roberto D’Aversa
Milan (4-3-3): Donnarumma G; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Çalhanoğlu.
A disposizione: Reina, Donnarumma A; Gabbia, Caldara, Rodriguez; Biglia, Krunic; Borini, Castillejo, Rebic, Leão.
Allenatore: Stefano Pioli

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy