Partite maschie e cattive. La statistica cartellini-falli "premia" il Milan

Partite maschie e cattive. La statistica cartellini-falli “premia” il Milan


Milan cattivo. Non nell’accezione più “nobile” del termine nello sport, sinonimo di battaglia e combattività, ma in quello peggiore. La squadra allenata da Giampaolo prima e da Pioli poi è la più sanzionata della Serie A dopo 16 giornate con 50 cartellini gialli e cinque rossi.

Sono il frutto dei 237 falli commessi in mezzo al campo, nona squadra in questa speciale classifica: le prime sono Torino (256), Genoa e Inter (245) e Verona (244). Mentre è è quarta in quelli subiti (233) dietro a Bologna (251), Brescia (245), Torino (236). Rapportandolo ai cartellini ricevuti, ne può venir fuori un’analisi sulla “qualità” dei falli: i rossoneri ricevono un cartellino giallo ogni 4.74. Il Milan viene sanzionato prevalentemente per falli in ripartenza e proteste. Ne sono una dimostrazione le due espulsioni arrivate dalla panchina sulle cinque totali (Castillejo e Reina).

Le partite del Milan sono sempre molto equilibrate in termini di falli: 14,8 commessi e 14,5. Quelli commessi portano un’ammonizione ogni 4.74 falli e un espulsione ogni 79 al netto dei due extracampo sopracitati.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy