Alessandrini: "Ibra sta gestendo al meglio la sua carriera. Nel 2013 fui vicino al Milan"

Alessandrini: “Ibra sta gestendo al meglio la sua carriera. Nel 2013 fui vicino al Milan”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ne è stato compagno di squadra ai Los Angeles Galaxy, e pertanto Romain Alessandrini, esterno francese, conosce bene l’ultimo Zlatan Ibrahimovic. L’ex Rennes e Marsiglia ha parlato del gigante svedese sulle colonne di Tuttosport: “La Mls è abbastanza fisica, offensivamente ci sono tanti giocatori di qualità, spesso sudamericani, molto tecnici e rapidi, mentre i difensori sono molto forti fisicamente. Di certo Ibrahimovic ha fatto l’Ibrahimovic, è stato davvero impressionate. In queste stagioni ha dovuto affrontare duri scontri fisici con gli avversari e questo lo ha aiutato a sentirsi ancora più vivo. Si è imposto da subito. Zlatan fisicamente è mostruoso, era difficile competere con lui. Credo che questa esperienza gli abbia permesso di tornare in forma dopo il brutto infortunio al ginocchio accusato a Manchester nel 2017“.

Alessandrini prosegue: “Ibra sta gestendo al meglio la sua età e questo finale di carriera. E’ sempre stato molto professionale, lavorava tanto in palestra e gestiva bene i carichi. A inizio settimana le sue sedute erano molto intense, poi rallentava per essere più fresco per il match. E poi aveva questa voglia incredibile, voleva sempre vincere, anche in allenamento. Se doveva alzare la voce, lo faceva con tutti“.

La chiusura è proprio sul Milan: “Nel 2013 quando giocavo al Rennes ed ero nel giro della nazionale mi seguiva proprio il Milan, però mi infortunai e quando rientrai firmai con il Marsiglia. Oggi chissà, magari l’Italia sarà la mia prossima avventura, mi piacerebbe e mi sento pronto“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy