Anche il Milan in lizza per la prima Mi-Tomorrow Sports Cup

Anche il Milan in lizza per la prima Mi-Tomorrow Sports Cup


Nasce Mi-Tomorrow Sports Cup. Si tratta dell’iniziativa social del quotidiano pomeridiana di Milano per consacrare il club sportivo della città che si è maggiormente distinto nel corso del 2019. L’obiettivo non è quello di premiare la società più vincente, ma quella che ha incarnato meglio di tutte i valori della milanesità.

Le motivazioni che, da ieri fino a sabato 11 gennaio, hanno messo in gara i club sono state scelte dai giornalisti della redazione di Mi-Tomorrow che seguono quotidianamente le imprese di Inter, Milan, Olimpia Milano, Powervolley, Urania Basket, Rugby Milano, HC Milano Quanta, Seamen Milano, Milano Baseball 1946, Kally NCMilano Pallanuoto, Hockey Milano Rossoblu. Sono i lettori di Mi-Tomorrow, attraverso la pagina Facebook ufficiale, a decretare il vincitore, aggiungendo semplicemente un like sotto il logo della squadra preferita e le motivazioni che accompagnano la nomination. A votazioni chiuse, sarà consegnato il premio alla squadra con più voti. 

Sole nelle prime 24 ore, oltre 1.100 condivisioni con la partecipazione diretta di alcune società pronte a darsi battaglia per la prima edizione del premio che sarà consegnato entro la fine di gennaio.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy