Brescia-Milan, le pagelle: Donnarumma super, Rebic provvidenziale. Male la catena di destra

Brescia-Milan, le pagelle: Donnarumma super, Rebic provvidenziale. Male la catena di destra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

GIANLUIGI DONNARUMMA 7.5 – Salva il risultato con almeno tre grandi interventi. La vittoria è anche, e soprattutto, merito suo.

ANDREA CONTI 5 – Dietro non è impeccabile, mentre in fase offensiva non incide minimamente.

SIMON KJAER 5 – Oltre a rischiare l’espulsione, commette numerosi errori, tanto da evidenziare un rendimento a dir poco altalenante.

ALESSIO ROMAGNOLI 6.5 – Dopo due sbavature, sale in cattedra e compie importanti interventi.

THEO HERNANDEZ 6 – Alterna buone cose, cross per Ibra al 40′ in primis, a errori gravi ed evitabili. Nel finale, sfiora il due a zero con una grande giocata. Nel complesso, in ogni caso, appare discontinuo.

SAMU CASTILLEJO 5 – Corre molto, ma non riesce a essere concreto. Non salta quasi mai l’uomo, non crea nulla di rilevante e si fa sradicare qualche palla di troppo.

FRANCK KESSIE 6 – Lotta, recupera un discreto numero di palloni e, in alcune circostanze, è più ordinato del solito. Tuttavia, un suo errore sugli sviluppi di un corner permette a Torregrossa di sfiorare il gol.

ISMAEL BENNACER 5.5 – Parte bene, ma poi cala vistosamente, perde un brutto pallone e non garantisce stabilità a lungo termine. A seguito dell’ammonizione ricevuta al 62′, salterà il prossimo match per squalifica.

HAKAN CALHANOGLU 5 – Dopo un brutto primo tempo, si rende pericoloso con una conclusione dalla distanza e avvia l’azione del gol. Troppo poco, comunque.

Dal 76′, RADE KRUNIC s.v. – Entra e si mette a disposizione della squadra, ma ha poco tempo per mettersi in luce.

RAFAEL LEAO 6 – Sebbene non imprima la sua griffe sull’incontro, si muove molto, si rende utile ed è autore di almeno due spunti interessanti.

Dal 57′, ANTE REBIC 6.5 – Entra in campo e, alla prima occasione, gonfia la rete. Sebbene ci metta grande impegno, non brilla e viene spesso arginato. Tuttavia, è autore di un gol importantissimo. Forse, sarebbe meglio proporlo nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo.

ZLATAN IBRAHIMOVIC 5.5 – A cinque minuti dal termine del primo tempo, commette un errore non da lui. Non riesce a dominare la scena e a far salire la squadra con regolarità. Si riscatta, seppur parzialmente, in occasione dell’azione che porta alla rete di Rebic.

ALL. STEFANO PIOLI 5.5 – Il suo Milan viene bloccato sulle fasce e non sempre fa filtro a centrocampo. Indovina la mossa Rebic, ma la squadra soffre troppo. Forse, come già accennato, il croato andrebbe impiegato sulla sinistra.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy