Coppa Italia, Il Milan batte il Torino e vola in semifinale

Coppa Italia, Il Milan batte il Torino e vola in semifinale


Partita folle in un San Siro che piange la scomparsa di Kobe Bryant.
Il Milan vince ai supplementari 4-2 grazie ad un’incredibile rimonta che porta la firma di uno straordinario Çalhanoglu. Ibra ritrova il gol davanti ai suoi tifosi.
I rossoneri vincono la quinta partita consecutiva e raggiungono la semifinale, dove incontreranno la Juventus.

PRIMO TEMPO– Il Milan fa la partita: i rossoneri attaccano sin dall’inizio spinti dalle incursioni offensive di Theo e Rebic.
Proprio il croato all’ 12’ arriva sul fondo, mette in mezzo un cross basso e Bonaventura deve solo spingere la palla in rete.
Al 25’ altra occasione per la squadra di casa: Castillejo da fuori lascia partire il sinistro sul primo palo, ma Sirigu salva in corner.
Torino cinico: un’occasione, un gol.
Al primo contropiede concesso dai rossoneri, Verdi lancia in porta Bremer che non sbaglia e batte Donnarumma.
Da segnalare anche un gol annullato alla squadra di Pioli: al 41’ da calcio d’angolo la palla sbatte su Piatek e Rebic insacca da due passi, ma l’attaccante polacco aveva toccato il pallone con il braccio, si resta sull’ 1-1.

SECONDO TEMPO– Nella ripresa i rossoneri si abbassano.
Hanno comunque l’occasione per tornare in vantaggio al 58’ con un colpo di testa di Romagnoli che sfiora la traversa.
Il Toro, alla seconda occasione della serata, segna il gol del raddoppio: ancora Bremer insacca di testa su cross di Aina.
Nonostante lo svantaggio il Milan non riesce più a creare pericoli alla porta difesa da Sirigu.
Entrano Ibra, Leao e Çalhanoglu per cercare di riaccendere il match.
I granata si chiudono in difesa per difendere il risultato.
Al 90’ però il Milan trova il gol del 2-2: Çalhanoglu dal limite fa partire il tiro, Djidji la devia leggermente e la palla finisce in rete.
Nel recupero i rossoneri hanno addirittura l’occasione per il contro sorpasso: Ibra nell’area piccola, a portiere battuto, riesce a sbagliare alzando la palla sopra la traversa.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE– Le squadre si allungano, la partita si fa vivace.
Il Milan ha ancora l’opportunità di portarsi in vantaggio: al 95’ con Çalhanoglu e al 103’ con doppia conclusione di Theo, ma Sirigu risponde colpo su colpo e tiene a galla i suoi.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE– Alla prima azione della ripresa Çalhanoglu entra in area e incrocia di sinistro, 3-2 Milan!
Passano due minuti e i rossoneri la chiudono, al 108’ con Ibrahimović che in area insacca di destro su assist di Leao.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy