Milan, Pioli in bilico. Maldini-Boban pensano al ritorno di Allegri

Milan, Pioli in bilico. Maldini-Boban pensano al ritorno di Allegri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mercato invernale è appena cominciato. A Casa Milan il duo Boban e Maldini ha iniziato ad intavolare le prime trattative sia di entrata sia di uscita. Ibrahimovic è giunto in rossonero, mentre Borini è stato ceduto all’Hellas Verona. Intanto, si starebbe già pensando al futuro. Stando a quanto riporta l’edizione della Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Pioli a fine stagione dovrebbe lasciare, al suo posto ci sarebbe un clamoroso ritorno, Massimiliano Allegri, che ha guidato in passato il Diavolo dal 2010 al 2014.

Boban e Maldini vorrebbero affidare l’incarico di guidare questa squadra ad un tecnico top che possa far partire un progetto a lungo termine, questa volta senza dubbi o questioni. Il Milan, per convincere Allegri a tornare, sarebbe pronto ad offrirgli proprio un incarico alla Ferguson, abile a trasformare la squadra con più soluzioni e a valorizzare i giovani presenti in rosa. Il Diavolo sarà un team veloce di gambe e di pensiero. La via per il futuro sarebbe dunque tracciata, ma sarebbe fondamentale ora chiudere questa stagione con il miglior piazzamento possibile.

Per formare una squadra veloce, il Milan ha bisogno di cedere qualcuno. Su tutti, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Suso. Lo spagnolo è ormai un lontano parente di quello visto nelle prime stagioni, beccato diverse volte dai tifosi e accusato troppo di rallentare il gioco e i vari contropiedi. Il Nativo di Cadice vale circa 40 milioni di euro e cederlo significherebbe portare nelle casse rossonere un’ottima plusvalenza. Gli altri due indiziati sarebbero Calhanoglu e Piatek, quest’ultimo osservato speciale di Aston Villa e Tottenham. Inoltre, l’interesse per Politano non sarebbe un caso: l’ex Sassuolo ha grande tecnica, è veloce e fa goal.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy