Sei qui: Home » News » Milan, si pensa alla conferma di Rebic come vice-Leao

Milan, si pensa alla conferma di Rebic come vice-Leao

Ante Rebic non ha mai veramente fatto parte del progetto rossonero dal momento del suo arrivo. Il 4-3-3 visto negli ultimi mesi lo ha, di fatto, visto in panchina per la maggior parte delle partite. Poche apparizioni e brutte prestazioni sembravano indirizzare l’ex Eintracht verso un ritorno prematuro in Germania. Ma il cambio di modulo e la partita di ieri sera contro la Spal in Coppa Italia (giocata da titolare) potrebbero rappresentare una svolta nella sua stagione.

LEGGI ANCHE:  Due mesi per l'addio, Milan interessato: pazzesca idea del Barcellona

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport questa mattina, infatti, Rebic potrebbe rappresentare un jolly importante nel 4-4-2. Seconda punta al fianco di Ibrahimovic (o Piatek) o esterno destro di centrocampo. Aumentano perciò le possibilità che il vice-campione del Mondo venga reinserito nel progetto Pioli, trovando finalmente lo spazio che ci si aspettava potesse avere ad inizio stagione.