Todibo sempre più vicino: la formula giusta può essere il prestito secco

Todibo sempre più vicino: la formula giusta può essere il prestito secco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mercato del Milan non si fermerà a Zlatan Ibrahimovic, perchè il club rossonero consegnerà a mister Stefano Pioli anche un difensore centrale per far fronte all’infortunio di Duarte e rendere più tranquillo il rientro di Mattia Caldara. Come noto da qualche settimana, ormai, il nome in cima alla lista degli uomini di mercato di via Aldo Rossi è quello di Jean-Clair Todibo.

Come evidenziano i quotidiani sportivi odierni, infatti, i contatti con il Barcellona sono continui e prolifici, soprattutto per quel che riguarda Paolo Maldini – direttore tecnico rossonero – ed Eric Abidal, direttore sportivo catalano. La formula sulla quale si sta trattando, e che potrebbe portare alla fumata bianca è quella del prestito secco, che non piace granchè al Milan, ma che di fatto impedisce al Barcellona di imporre il famoso diritto di “recompra”.

Il Milan è nettamente in vantaggio su tutte le altre concorrenti ed il Barça è convinto che quella rossonera sia la soluzione migliore perchè Todibo trovi spazio e minutaggio. Poi in estate si deciderà sull’eventuale cessione a titolo definitivo, intorno ai 20 milioni. Secondo i blaugrana, in Italia Todibo può crescere in maniera molto importante nel suo ruolo, ed è per questo che al momento le concorrenti – Monaco, Nizza, Bayer Leverkusen, Schalke 04, Watford e Benfica – non preoccupano granchè. Ora la palla passa al giovane centrale francese, ma in Casa Milan regna l’ottimismo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy