Coronavirus, bel gesto di chef Cracco: cucina per gli operai impegnati nella costruzione dell'ospedale di Portello

Coronavirus, bel gesto di chef Cracco: cucina per gli operai impegnati nella costruzione dell’ospedale di Portello

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questi tempi difficili segnati dalla lotta al Coronavirus arrivano gesti di solidarietà da ogni dove, specialmente da personalità di spicco. L’edizione odierna di Repubblica racconta il bel gesto di Carlo Cracco, noto chef televisivo, che ha deciso di cucinare per gli eroi della pandemia.

Lo chef sta preparando del cibo per gli operai dell’ospedale di Portello, pronto per essere ultimato nell’ex Fiera di Milano. Ma non finisce qui, Carlo Cracco, avendo i ristoranti chiusi, ha promesso che resterà in cucina anche quando l’ospedale sarà in funzionale.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy