Coronavirus, Tommasi: "Si giocherà a porte chiuse, ma anche i calciatori rischiano"

Coronavirus, Tommasi: “Si giocherà a porte chiuse, ma anche i calciatori rischiano”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi ha parlato all’ANSA dell’emergenza Coronavirus e dei rischi che potrebbero correre i calciatori in questa situazione:  “In A si è stabilito che si giochi a porte chiuse: tra i giocatori c’è chi è d’accordo per andare avanti e chi è preoccupato. Ora prenderemo tutte le precauzioni, ma rischiano anche i calciatori in campo: e in caso di un contagio, le regole di quarantena valgono anche per i professionisti“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy