Sei qui: Home » News » Coronavirus, Tommasi: “Si giocherà a porte chiuse, ma anche i calciatori rischiano”

Coronavirus, Tommasi: “Si giocherà a porte chiuse, ma anche i calciatori rischiano”

Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi ha parlato all’ANSA dell’emergenza Coronavirus e dei rischi che potrebbero correre i calciatori in questa situazione:  “In A si è stabilito che si giochi a porte chiuse: tra i giocatori c’è chi è d’accordo per andare avanti e chi è preoccupato. Ora prenderemo tutte le precauzioni, ma rischiano anche i calciatori in campo: e in caso di un contagio, le regole di quarantena valgono anche per i professionisti“.