GdS - Malagò riapre alle "scommesse", il Coni rivaluta la pubblicità del betting

GdS – Malagò riapre alle “scommesse”, il Coni rivaluta la pubblicità del betting

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, questa mattina sarà inviato al Coni e al Ministero dello Sport, il documento contenente le proposte del mondo del calcio per fornteggiare l’emergenza. Malagò sarebbe aperto alle soluzione alternative in tempo di crisi.

Malagò: “Ora è giusto cambiare la normativa”

Ieri il Presidente federale Gabriele Gravina ha riunito tutte le componenti e redatto la lista definitiva. Va riconosciuto lo stato di crisi, valutata la sospensione del canone per l’affitto degli impianti e l’estensione della cassa integrazione anche per i calciatori di Serie B e C con uno stipendio massimo di 50 mila euro.

Tra le idee, anche quella di rivalutare la pubblicità del betting. A riguardo, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò ha dichiarato: “Meglio questo che chiedere soldi che non ci potranno essere per tutto e per tutti. Giusto che si provi apuntare su cose che non si sono ottenute prima”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy