Incognita futuro: Ibra anche senza Maldini e Boban?

Incognita futuro: Ibra anche senza Maldini e Boban?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il caos regna in Italia. Ancor più in casa Milan. Alle problematiche legate al’emergenza Coronavirus, si sono aggiunte infatti quelle riguardanti la possibile rivoluzione societaria. Con l’arrivo di Rangnick, Maldini e Boban potrebbero salutare la compagnia. E con loro, Ibra.

La trattativa per il ritorno di Ibra è stata portata avanti proprio da Maldini e Boban

Boban ha raccontato alla Gazzetta dello Sport i retroscena della trattativa, facendo emergere i dubbi sulla permanenza dello svedese in caso di rivoluzione societaria: “L’ha chiamato prima Paolo e poi ho continuato io. È stato divertente quando mi ha chiamato per la vigilia di Natale facendomi gli auguri di buon Natale e i complimenti per aver preso Ibrahimovic”.

Adesso però che la situazione societaria è in bilico, tutto potrebbe cambiare e i tifosi inziano a chiedersi se la cosa avrebbe delle conseguenze sul futuro di Ibra, visto che a convincerlo è stata proprio la “vecchia guardia”. Domandarselo è lecito. Sperare che rimanga, pure.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy