Lletget duro su Ibra: “Era molto frustrante giocare con lui. Oggi lo spogliatoio è più sereno”.

Lletget duro su Ibra: “Era molto frustrante giocare con lui. Oggi lo spogliatoio è più sereno”.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il centrocampista dei Los Angeles Galaxy, Sebastian Lletget torna a parlare del suo ex compagno di squadra, Zlatan Ibrahimovic, usando parole molto forti per descrivere l’ambiente in quel periodo:

“Ora c’è sicuramente un’atmosfera migliore nello spogliatoio. Anche la chimica di squadra, si può solo costruire con il tempo. Prima non eri libero. Era molto frustrante. A volte si sentiva la voglia di togliersi le scarpe e lasciare il campo. È difficile giocare contro di lui, ma lo è ancora di più giocare con lui”.

Parlando di episodi è tornato a raccontare quello che l’ha reso “famoso sui social” , ossia la spintonata di Ibra in barriera mentre gli stava vicino:

È totalmente follia fare una cosa del genere a un tuo compagno di squadra. Gli stavo dicendo che c’era un uomo libero, gli chiedevo se dovessi andare o meno. Mi ha detto di rimanere lì, poi quando l’avversario stava per calciare mi ha spinto via. È stato uno dei momenti in cui ha mostrato la sua vera natura”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy