Marani: "Non deve essere Gazidis a scegliere l'allenatore. Situazione negativa, ancora una volta"

Marani: “Non deve essere Gazidis a scegliere l’allenatore. Situazione negativa, ancora una volta”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il noto giornalista Matteo Marani ha parlato della situazione attuale del Milan in società, che si appresta ad una nuova (l’ennesima) rivoluzione. Queste le sue parole: “Credo che le posizioni tra Boban-Maldini e Gazidis siano troppo distanti per essere conciliate e credo che perderà la linea dei primi due. Gazidis è l’espressione della proprietà, che ha interpretato in maniera molto ampia il proprio ruolo. Secondo me l’allenatore deve sceglierlo la parte tecnica, non l’amministratore delegato. C’è stata una prova di forza di Gazidis.

E continua: “Vedo un Milan attuale che è più figlio di Maldini e Boban rispetto al Milan che ha in testa Gazidis. Non solo a livello di allenatore, ma anche a livello filosofico, con una società più internazionale. Dispiace che il Milan non riesca ad avere continuità societaria e che siamo di fronte all’ennesimo cambio di dirigenza. Pioli è stato molto bravo, non senza difficoltà. Il Milan ha speso tantissimo negli ultimi anni e non credo abbia disponibilità nell’immediato per poterlo rifare. E’ una situazione molto negativa, ancora una volta“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy