Milan, i giocatori avrebbero deciso di devolvere un giorno di stipendio a una struttura sanitaria

Milan, i giocatori avrebbero deciso di devolvere un giorno di stipendio a una struttura sanitaria

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riferito da Manuele Baiocchini, giornalista di Sky Sport, i giocatori del Milan si stanno mettendo d’accordo per devolvere un giorno di stipendio a degli ospedali di Milano. Queste le sue dichiarazioni:

“Il Milan ieri ha devoluto 250’000 euro alla Reu per l’emergenza Corona Virus e per aiutare le strutture che possono supportare i malati. Tra le altre iniziative pensate c’è quello di aprire un fondo per devolvere con un’iniziativa di beneficenza sempre alla REU, i tifosi potrebbero devolvere il rimborso di Milan-Genoa a qualche azienda ospedaliera milanese e alcuni giocatori del Milan si stanno mettendo d’accordo per devolvere un giorno di stipendio a degli ospedali di Milano. Il Milan doveva scendere in campo alle 14.00 per allenarsi ma alle 13.30 gli è stato comunicato dell’annullamento degli allenamenti per questa settimana. Il centro sportivo di Milanello verrà chiuso per una settimana.”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy